info@myr.it
0363.335687

I grandi percorsi si compiono un passo alla volta

I grandi percorsi si compiono un passo alla volta

Negli articoli precedenti, abbiamo visto sia di cosa parliamo quando trattiamo l’argomento della Norma Iso 31000 sia quali sono le opportunità che la stessa norma offre alle aziende. Andiamo a ricordare che, ovviamente, parliamo di gestione del rischio e di trasformazione di quest’ultimo in opportunità di crescita per le stesse aziende che decidono di fare il percorso del Risk Management.

Un approccio personalizzato

Allo stesso modo, abbiamo parlato anche di come noi, come Myr Consulting, trattiamo l’argomento: per noi la Iso 31000 non è una legge da applicare a occhi chiusi, bensì una norma che ci dà le linee guida a cui ispirarci per poter preparare il miglior “vestito su misura” per l’azienda che chiede il nostro affiancamento; per la Myr Consulting è stato fondamentale individuare, nel nostro stesso team, la capacità di studiare ogni azienda in modo analitico e individuale, affinché per ognuna di esse si possa trovare il giusto approccio e metodo, soprattutto perché abbiamo deciso di lavorare con le PMI. Scegliere, infatti, questo target, ci ha posto dinanzi al dubbio di come proporre loro la miglior soluzione, al fine di non spaventare chi già affronta il mercato in modo particolare o per lo meno molto diversamente da una grande industria.

Come una casa: “ristrutturiamo” i rischi

Il nostro compito è (anche) quello di rassicurare le PMI, soprattutto all’inizio di un percorso insieme: quando presentiamo il progetto di gestione del rischio alle PMI, spesso queste si “spaventano” perché si rendono conto che oltre a tutto ciò a cui devono regolarmente pensare per portare a termine i loro lavori, ci sono veramente tanti dettagli di gestione del rischio a cui fare caso. Come superare dunque questo empasse?

Nessuna paura: per ogni problema, c’è una soluzione. Anche per questo.

Se c’è un argomento, un tema, un dettaglio che particolarmente preoccupa una PMI, si può iniziare da quello: si fa un’indagine specifica, esclusiva su ciò che in quel momento desta più preoccupazione. Vogliamo analizzare un solo aspetto della gestione aziendale? Nessun problema, si può fare e la norma lo permette. Sarà nostro compito, come Myr Consulting, interconnettere – eventualmente – un rischio con l’altro, se nel percorso l’imprenditore dovesse accorgersi che non può bypassare un secondo problema legato inevitabilmente al primo.

Per meglio comprendere questo metodo e questa possibilità, prendiamo come esempio una casa da ristrutturare: guardiamo ai rischi come le sue stanze, che possiamo successivamente collegare, ma con la consapevolezza che possiamo anche iniziare ristrutturando solo il bagno, se in quel momento è la stanza che più necessita di lavori. Se poi, durante il percorso, ci accorgiamo che c’è un’altra stanza che, proprio perché sta accanto a quella in cui stiamo lavorando, necessita di intervento, bene: sarà nostro compito proporre alla Pmi come andare a lavorarci in modo interconnesso, coerente e continuativo.

È fondamentale capire questo: per grandi percorsi è necessario curare ogni passo che si fa. E Myr Consulting è accanto alle Pmi proprio in ogni loro singolo passo.

Leave a Reply